GUIDA DI IRLANDA

Leinster Ulster Munster Connaught Itinerari Contee
Guida di Irlanda
Storia di Irlanda
Musica Irlandese
Lingua Irlandese
Siti Utili
Entra nel Forum
Tutti i Pub

Ulster Connaught Leinster

Munster è la piú rigogliosa delle quattro province dell'Irlanda. La varietá, i cambi di paesaggio, la diversitá geologica e geografica in un'area cosí piccola colpiscono molto.

La provincia di Munster contiene i regni piú antichi d'Irlanda. Avvicinarsi dall'est, attraverso le magnifiche Montagne Comeragh della contea di Waterford e giú lungo la discesa del passo "Vee" è un eccellente modo per entrare nella provincia. Così si arriva a Youghal, una vecchia città di insediamento inglese. La città di Cork, centro della tradizione commerciale irlandese, è da visitare sicuramente per chiunque desideri gustare la cultura del sud irlandese. Una cittá affaccendata e consapevole di sé, che gode della sua posizione di seconda cittá della Repubblica. Il centro città è rilassato nonostante l'affaccendarsi della "Celtic Tiger" simboleggiata dagli impianti farmacologici e informatici che collegano le zone del porto con il sud.

Il nord della cittá, nella valle del fiume "Blackwater", è il cuore della "Golden Vale", industria di latticini irlandese. Rigogliosi campi ondulati con le mandrie al pascolo, tra le barbabietole, l'avena e il grano, caratterizzano la campagna che per secoli ha costituito il centro della ricchezza irlandese. Segnaliamo le cittá di Mitchelstown, Kanturk, Mallow e Fermoy, che caratterizzano l’attraente campagna del sud.

Ad ovest e sud-ovest della cittá di Cork il paesaggio molto diverso. L'aspra valle del fiume "Lee" porta ad ovest attraverso Macroom e dove appare l'aspetto selvaggio dell'ovest di Cork. Le terre intorno alle città del sud, con piccoli poderi e graziosi villaggi, portano sulla costa alle cittá portuali di Kinsale e Clonakilty. Spostandosi ulteriormente ad ovest, una fascia costiera acora piú affascinante porta alle cittá di Skibbereen e Skull e alle insenature dai nomi simbolici come la "Roaringwater Bay" (Baia dell'acqua ruggente). L'intera costa del sud è la zona favorita dai navigatori a vela provenienti da Francia e Gran Bretagna, e dispone di alcuni dei migliori ristoranti che si possano trovare in Irlanda.

Alcuni dei paesaggi mozzafiato d'Irlanda sono peculiari delle cinque penisole, che sporgono sull'Atlantico dal sud-ovest dell'isola, come le dita di una mano. Ciascuna di esse sostiene una spina dorsale formata da una linea di montagne, che scende verso il mare in una serie di baie rocciose e sabbiose. Al largo della costa, le isole Sherkin e Cape Clear conservano una magia ineguagliata. Attraverso questa regione, come a Bantry, vi sono molte tracce del patrimonio delle città colonizzate. Le terre che circondano queste città sono ricche di resti archeologici, non ultimo il misterioso circolo di pietre. Il paesaggio aspro delle penisole é confermato dall'aspetto selvaggio dei villaggi e delle piccole città-porto. Strade tortuose portano ai passi montani per scendere in magnifiche insenature.

Nonostante l'asperitá delle penisole del sud-ovest che formano la costa ovest di Cork e Kerry, queste sono facilmente accessibili. Città piú grandi come la meravigliosa Kenmare e la sempre vivace Killarney, sono la base da cui esplorare questa campagna. Numerose, piccole e tortuose strade portano a baie tranquille e nelle campagne. La rigogliosità della maggior parte della fascia costiera dell'ovest è un dono della Corrente del Golfo. Le tre maggiori, Beara, Iveragh e Dingle richiedono ciascuna un intero giorno per essere visitate adeguatamente e nessuna di esse deluderà. Si deve arrivare fino al mare, sia per la pesca che per visitare la comunità monastica a Skellig. Una meraviglia a parte è la penisola di Dingle per la quale rimandiamo alla sezione degli “Itinerari”.

Abbandonando il sud-ovest, il viaggio verso il nord all'estuario del fiume Shannon e Limerick le cittá sulla via sono piacevoli per una pausa ed alcune località, come il centro degli scrittori di Listowel, valgono di certo una visita. L'estuario del fiume Shannon è magnifico e si deve provare la traversata in traghetto a Tarbert. La città di Limerick, con il suo castello del XIII secolo e la città vecchia, cosí come i suoi ampi Viali Georgiani, è una perla per chi ha interessi storici. È anche una cittá di grande fama sportiva, il vero centro del rugby in Irlanda.

Le contee del Munster sono:

Clare, Cork, Kerry, Limerick, Tipperary, Waterford.

 

info